Come preparare alla perfezione il Minion Method

Minion method

Quando si tratta di barbecue e di Low&Slow, parliamo di cotture così lente da riuscire ad intenerire la più tenace dei tagli di carne e, per riuscire in ciò, dovremo obbligatoriamente mettere in conto diverse ore di cottura. Se fino ad oggi avete utilizzato la “tecnica del rabbocco” (ovvero andare ad aggiungere carbone ogni volta che la temperatura scende e, così facendo, avremo una grande dispersione di calore, sbalzi di temperatura ed instabilità del dispositivo) la soluzione al problema l’abbiamo noi ma l’ha trovata Jim Minion da cui prende appunto il nome il MINION METHOD.

In cosa consiste il Minion Method

In sostanza il Minion method consiste nel posizionare le bricchette di carbonella accesa accanto a bricchetti spenti, che per contatto si accenderanno lentamente. La lenta combustione va a generare una reazione a catena dove le bricchette accese prendono il posto di quelle esaurite, garantendo una temperatura costante. A seconda del Barbecue (affumicatore verticale (Bullet smoker), kettle o affumicatore verticale (Offset smoker), il posizionamento delle bricchette varia.

Bullet Smoker

Minion method

Il Minion method di Jim è nato per i bullet smoker (affumicatori verticali): si riempie l’anello del braciere di bricchette spente insieme a qualche chips di legno da affumicatura e si versano sopra delle bricchette accese. Poi si regola la temperatura con le bocchette in e out. Con il tempo questa tecnica è stata sorpassata dal Minion method con la latta: praticamente nel braciere del bullet smoker viene posizionata una latta vuota senza fondo e senza tappo che viene circondata da bricchette spente. La latta, dopo aver versato le bricchette accese, si sfila in modo che le bricchette accese inizino ad accendere quelle spente, avviando il processo.

Kettle

Esiste un sistema adatto anche per i kettle ed è il metodo Snake.
Bisogna posizionare le bricchette di carbone intorno al bordo del braciere formando una mezza luna come se fosse un serpente. Poi procediamo all’accensione dello snake versando bricchette accese solo ed esclusivamente ad una delle due estremità, dando così inizio alla reazione a catena che abbiamo visto per il Minion method.

Offset Smoker

Minion method

I possessori di offset smoker (affumicatori orizzontali) che volessero utilizzare il minion method dovranno disporre le bricchette nella firebox, creando un serpentone oppure aiutandosi con del materiale refrattario come in foto (o comunque un materiale che inibisca l’accensione immediata e totale delle bricchette).

I vantaggi del Minion method

  • sessioni di cottura da 6 fino a 18 ore.
  • ideale per le cotture overnight.
  • sistema pronto in 15-20 minuti.
  • niente rabbocchi di combustibile.
  • temperatura stabile.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: